Archive for Emozioni e Sentimenti


APPUNTAMENTO CON

slovenia febbraio 2016.001
Week end dedicato a tutti gli INNAMORATI…….
del RELAX e della buona compagnia

 

Accoppiati e Singles…
dedichiamo questo week end
alla CURA e all’ AMORE
per noi stessi, prima di tutto,
per le relazioni sociali
e per gli amici e compagni di viaggio


TI PIACE L’IDEA….?

 

hotel-balnea-terme-dolenjske-toplice-dolenjske-toplice-48047_clientHome
Località: 
Slovenia           

HotelBalnea01_big

Struttura: Hotel Balnea ****superior – Dolenjske Toplice (Uno dei sette migliori Wellness Hotel d’Europa. Arredamento esclusivo. Materiali naturali. Corridoio panoramico in vetro per raggiungere il centro benessere Balnea. Atmosfera intima.)

Periodo:  dal 12 al 14 dicembre 2016 ( 3gg/ 2 notti)

 

  • SERVIZI COMPRESI nel pacchetto:
  • sistemazione nell’ Hotel Balnea****S
  • 2 mezza pensione (cena, pernottamento e colazione)
  • accappatoio in camera
  • accesso alle piscine termali per Terme Dolenjske Toplice
  • accesso illimitato alle saune
  • utilizzo illimitato della Palestra Panorama
  • accesso internet wifi
  • ogni giorno acqua aerobica e idroginnastica
  • camminata Nordica
  • bagno notturno romantico con bicchiere di spumante il venerdì sera fino alle ore 23.00
  • ballo di San Valentino sabato sera 13 febbraio
  • ricco programma di animazione

____________________________________________

  •   SUPPLEMENTI non conteggiati nella quota:

- camera singola: 15,00 EUR/ giorno
- pensione completa: 10,00 EUR/ giorno (pranzo)
- bevande ai pasti
- per l’occasione sono previsti trattamenti individuali di rilassamento in acqua 22,00€ (30′) su prenotazione
- Massaggi e bellezza a scelta: massaggi classici, tailandesi e hawaiani, riflessoterapia, aromaterapia, massaggi al miele, alle erbe… c’è solo l’imbarazzo della scelta!
- tassa turistica: 1,27 EUR/ giorno
- viaggio di andata/ritorno a proprio carico (stimate in €35/40,00 per persona A/R per chi parte da Venezia)

____________________________________________

QUOTA PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA:  €. 153,00 

Posti limitati, fino ad esaurimento camere disponibili in Hotel.

____________________________________________

 

Come aderire   L’adesione all’iniziativa viene confermata con il versamento di una caparra di €. 50,00 che puoi agevolmente regolarizzare seguendo le istruzioni che ti invieremo al tuo indirizzo email, mentre il saldo potrà essere versato al momento dell’arrivo in loco. 

___________________________________________________________________
Nel frattempo, compila il form per verificare la disponibilità e comunicare l’intenzione a partire. Ti invieremo tutti i dettagli per completare l'iscrizione. La partecipazione si riterrà confermata solo all'avvenuto versamento della quota a titolo di caparra di €.50,00

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo recapito telefonico (richiesto)

La tua città (richiesto)

n. di adesioni (richiesto)

Acconsento al trattamento dei dati personali nel rispetto del Codice
in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003)

Inserire questo codice di verifica
captcha

Ti ringraziamo perchè ci aiuti a migliorare il nostro servizio organizzativo.
Lo staff de ilfilodimaggy.it

 

 

AFFRETTATI!!! – Sarebbe un dispiacere per noi
doverti lasciare a casa al RAGGIUNGIMENTO DEL LIMITE di posti disponibili

 

Lasciati conquistare
da un’ ATMOSFERA calda ed accogliente
che puoi respirare insieme a noi
 

COMES WITH US

 

INFO e PRENOTAZIONI: telefono 340.7969041  e-mail: goocity.sg@gmail.com

In questo Video ( TERME TOPLICE ) puoi vedere alcune immagini della struttura

La mappa qui

invitare-amici-facebook


APPUNTAMENTO CON

slovenia 26 29 dic 2015 s.001
Week end dedicato a tutti gli amanti del RELAX e della buona compagnia

 

Accoppiati e Singles…
dedichiamo queste festività alla cura
di noi stessi e delle relazioni sociali
con i compagni ed amici di viaggio

 

hotel-balnea-terme-dolenjske-toplice-dolenjske-toplice-48047_clientHome
Località: 
Slovenia           

HotelBalnea01_big

Struttura: Hotel Balnea ****superior – Dolenjske Toplice (Arredamento esclusivo. Materiali naturali. Corridoio panoramico in vetro per raggiungere il centro benessere Balnea. Atmosfera intima.)

Periodo:  dal 26 al 29 dicembre 2015 ( 4gg/ 3 notti)

 

  • SERVIZI COMPRESI nel pacchetto:
  • sistemazione nell’ Hotel Balnea****S
  • 3 mezza pensione (cena, pernottamento e colazione)
  • accappatoio in camera
  • accesso alle piscine termali per Terme Dolenjske Toplice
  • accesso illimitato alle saune
  • ogni giorno acqua aerobica e idroginnastica
  • camminata Nordica

____________________________________________

  •   SUPPLEMENTI non conteggiati nella quota:

- camera singola: 13,00 EUR/ giorno

- pensione completa: 10,00 EUR/ giorno (pranzo)

- bevande ai pasti

- Schermata 2015-11-08 alle 19.24.42per l’occasione sono previsti trattamenti individuali di rilassamento in acqua 22,00€ (30′)

- tassa turistica: 1,27 EUR/ giorno

- viaggio di andata/ritorno a proprio carico (stimate in €40,00 per persona A/R per chi parte da Venezia)

____________________________________________

QUOTA PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA:  €. 199,00 

Posti limitati, fino ad esaurimento camere disponibili in Hotel.

____________________________________________

 

Come aderire   L’adesione all’iniziativa viene confermata con il versamento di una caparra di €. 50,00 che puoi agevolmente regolarizzare seguendo le istruzioni che ti invieremo al tuo indirizzo email, mentre il saldo potrà essere versato al momento dell’arrivo in loco. 

___________________________________________________________________
Nel frattempo, compila il form per verificare la disponibilità e comunicare l’intenzione a partire. Ti invieremo tutti i dettagli per completare l'iscrizione. La partecipazione si riterrà confermata solo all'avvenuto versamento della quota a titolo di caparra di €.50,00

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo recapito telefonico (richiesto)

La tua città (richiesto)

n. di adesioni (richiesto)

Acconsento al trattamento dei dati personali nel rispetto del Codice
in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003)

Inserire questo codice di verifica
captcha

Ti ringraziamo perchè ci aiuti a migliorare il nostro servizio organizzativo.
Lo staff de ilfilodimaggy.it

 

 

AFFRETTATI!!! – Sarebbe un dispiacere per noi
doverti lasciare a casa al RAGGIUNGIMENTO DEL LIMITE di posti disponibili

 

Lasciati conquistare da un’atmosfera calda ed accogliente che insieme a noi puoi respirare

COMES WITH US

 

INFO e PRENOTAZIONI: telefono 340.7969041  e-mail: goocity.sg@gmail.com

In questo Video ( TERME TOPLICE ) puoi vedere alcune immagini della struttura

La mappa qui

invitare-amici-facebook

apr
23

La coppia “Sacra”

Posted by: | Comments (0)

tantra-8Quando la nostra esistenza viene conscrata al “servizio”, anche il nostro modo di intendere il rapporto di coppia subisce una radicale trasformazione.

Il rapporto di sempre fra due persone è argomento decisamente vasto che meriterebbe una trattazione a parte. L’alchimista, maschio o femmina che sia, cerca nel partner un “compagnio di Via” che , oltre a suscitare in lui l’impeto amoroso, sia un valido collaboratore nella realizzazione dell’obbiettivo che entrambi decidono di attuare. Che sia nel campo dell’arte, della guarigione o dell’insegnamento, così come in ogni altra sfera dell’attività umana, i due devono potersi sospingere a vicenda verso l’ottenimento di sempre più elevati propositi.

La vecchia idea di coppia,dove i due elementi si mantenevano pressochè isolati dall’ambiente esteno, limitando a vicenda le loro attività a causa di gelosie e insicurezze, deve scomparire dal nostro campo visivo.

Innanzitutto, l’amore in sé non provoca MAI sofferenza. Se stiamo soffrendo è perchè oltre ad amare l’altra persona, vogliamo anche possederla. Nella misura in cui tentiamo di possedere un essere umano, soffriamo quando questo dedice di andarsene. E’ una legge di natura!

E’ imperativo spiegare alle nuove generazioni che è possibile amare qualcuno pur senza possederlo, evitando così l’inutile sofferenza dovuta a un suo eventuale allontanamento.

Fin da giovane età veniamo abituati ad associare l’amore al senso del possesso…così come a tutti i suoi derivati: la gelosia, la paura dell’abbandono, la rabbia per il tradimento, il desiderio di vendetta. Al nostro interno avviene allora una spaccatura: una parte di noi vorrebbe abbandonarsi all’amore, un’altra invece resiste, perchè ha paura della sofferenza. Siamo vittime di un gigantesco esperimento di schizofrenia applicata!

Associare l’amore a queste manifestazioni negative è deleterio, perchè in tal modo confondiamo un’emozione superiore, un sentimento sublime proveniente dall’anima, con le “escrezioni” della macchina biologica, impegnata a monopolizzare e difendere il partner ripoduttivo.

Non è vero che soffriamo perchè non siamo amati dagli altri, bensì perchè NOI non amiamo abbastanza. Questo significa che manifestiamo ancora delle difficoltà ad amare l’altra persona per quello che è, senza aspettarci alcun particolare comportamento da lei. Non vogliamo capire che l’amore va dato gratuitamente, evitando di PRETENDERE qualsiasi cosa in cambio. Non possiamo costringere qualcuno a ricambiare il nostro amore o a restare con noi tutta la vita.

L’Amore non mendica l’amore dagli altri, in quanto basta a se stesso. Se è vero amore non cerca l’amore all’esterno.

Paradossalmente, proprio quando l’amore è disinteressato, incondizionato, libero…il rapporto di coppia diviene stabile e duraturo. Quando invece lo fondiamo sul senso del possesso, il rapporto è sempre in pericolo, pervaso di ansia e insicurezza.

Non dobbiamo confondere l’assenza di possesso con il disinteresse verso il partner; così come il concetto di “libertà” all’interno della coppia non implica comportamenti sessuali dissoluti. Non è certo attraverso la poligamia, o facendo sesso con un gran numero di partner, che dimostriamo di saper condurre un rapporto di coppia basato sull’amore incondizionato!!

Troppo spesso equipariamo il percorso di ricerca della “liberta’” condotto in coppia alla visione distorta di “coppia aperta” diffusasi in occidente tra gli anni sessanta e settanta. La ricerca della libertà interiore e il “servizio” svolto in coppia sono gli aspetti più importanti di un sano lavoro di crescita a due. La “coppia aperta” rappresenta invece una giustificazione per la nostra paura di metterci in gioco in un rapporto troppo coinvolgente, oppure una scusa per dare libero sfogo ai nostri desideri sessuali.

La coppia è SACRA!!

Il concedersi a un solo partner è un atteggiamento SACRO!

Ma si accede a tale sacralità solo dopo che ogni istinto di gelosia e possesso è stato sradicato. Gelosia e senso del possesso NON FANNO PARTE DELL’AMORE.

In Alchimia esiste il concetto di “operazione a due vasi”, dove i due “vasi” indicano gli elementi della coppia. Si tratta di una “fusione alchemica” nella quale il maschio, simboleggiato dal Sole e dall’Oro e  la femmina, simboleggiata dalla Luna e dall’Argento, trovano l’unione perfetta, sia sul piano psicofisico che su quello animico. Perchè tale fusione riesca è necessario che i due si amino di un amore profondo ma incondizionato, passionale ma senza attaccamenti e  che procedano abbracciati nel perseguimento di un obbiettivo che li sovrasta entrambi.

Nella misura in cui permangono la paura di perdere il partner e il bisogno di avere qualcuno al proprio fianco per ottenere felicità, cioè in altre parole, nella misura in cui siamo ancora identificati con la personalità, non è possibile una completa FUSIONE FRA LE ANIME.

Quando ci “sposiamo” animicamente con qualcuno, quando cioè l’irresistibile espansione del nostro Cuore alla presenza dell’amato ci porta ad accogliere, e finalmente a conoscere la sua anima, allora diveniamo lui.

Se l’”operazione a due vasi” è riuscita, fra i due Cuori si stabilisce un contatto stabile lungo tutta la giornata.

“Perchè l’amore è una virtù che trasforma l’amante nell’amato”  G. Franciscus

Dal libro “OFFICINA ALKEMICA” di Salvatore Brizzi ediz. Anima
fonte: http://meravigliadimeraviglie.altervista.org/la-coppia-sacra-s-brizzi/

Officina Alkemica
L’Alchimia come Via per la Felicità Incondizionata

Voto medio su 32 recensioni: Da non perdere


apr
19

Concediti e Dona una Coccola

Posted by: | Comments (0)
Associazione Noiinsieme e ilfilodimaggy ti invitano con l'amicizia ed il relax

Associazione Noiinsieme e ilfilodimaggy ti invitano all’appuntamento con l’amicizia, il benessere ed il relax

Rilassamento in Acqua a coppie

 

il massimo relax
per il corpo e la mente

 

Venerdì 8 maggio 2015 
dalle ore 19.00 alle ore 22.00

Presso Terme PETRARCA
MONTEGROTTO TERME (PD)
– Trainer: Sonia Guerra

 

L’invito è rivolto a persone di qualsiasi età che vogliono sperimentare i benefici dell’acqua termale e della dedizione che l’amico o amica viene a donarci con il supporto di una trainer ricercatrice e praticante tecniche di rilassamento alternative. Tutto questo ci porta il massimo benessere, ci mette in contatto con uno stato di rilassamento muscolare e mentale tale da riuscire a mantenerlo anche fuori dall’acqua, nei giorni successivi.
Puoi partecipare con il tuo Partner.

Sei senza Partner? Non ti preoccupare, potrai trovare, all’interno del gruppo, il compagno del benessere pronto a dedicarsi a te con il massimo rispetto.

**Entrambi vi scambierete il meritato momento di relax**

__________________________________________________________________________________________

Per info e adesioni contattare Maurizio Marchiori all’indirizzo
aries09@libero.it o al numero 0039 333 2590091 oppure 

___________________________________________________________________
Nel frattempo, compila il form per verificare la disponibilità e comunicare l’intenzione a partecipare al gruppo di Rilassamento in Acqua nella data sopra indicata. Ti invieremo tutti i dettagli per completare l'iscrizione.

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo recapito telefonico (richiesto)

La tua città (richiesto)

n. di adesioni (richiesto)

Acconsento al trattamento dei dati personali nel rispetto del Codice
in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003)

Inserire questo codice di verifica
captcha

Ti ringraziamo perchè ci aiuti a migliorare il nostro servizio organizzativo.
www.ilfilodimaggy.it


Puoi prenotare anche il tuo trattamento individuale di Rilassamento in acqua con la trainer tra le 16.00 e le 19.00 dello stesso venerdì 19 dicembre (saranno possibili solo 3 trattamenti di 45′ ciascuno)

Quota di partecipazione in gruppo dalle 19:00 alle 22:00 € 25,00 a persona
Quota per il trattamento individuale di 45′ in orario da concordare tra le 16:00 e le 19:00 € 35,00

Per trattamenti individuali su richiesta e programmati in altre date da concordare con la trainer inviare una mail a sg.maggy@gmail.com

Conceditelo!!!

Il tuo corpo e la tua mente ti ringrazieranno

 

ahhh… dimenticavo!

Sentiti libero di condividere questa iniziativa con amici e conoscenti, ricorda che il gruppo è a numero chiuso pertanto effettua la tua prenotazione quanto prima

Il tuo feed back è importante per migliorare: Dopo aver partecipato e provato questa esperienza con noi, sarebbe davvero bello che tu lasciassi il tuo commento ed il tuo feed back sulla sezione commenti ai piedi del post.

dic
09

Incentrato su il Sé

Posted by: | Comments (1)

Seminario sul tema:

IL MODO DI ESSERE
INCENTRATO SU IL SE’

VE N E R D Ì 12 DI C E MB RE 2014

dalle 19,00 – alle 21,30

 Zelarino-Mestre  (VE)

INGRESSO LIBERO

Capire il modo in cui la fonte delle nostre emozioni influenzano le nostre relazioni è un rimedio efficace per trovare noi stessi e scoprire un nuovo modo di vivere la vita. Se siamo noi a produrre queste emozioni, allora abbiamo il potere di eliminarle. Per farlo, dobbiamo comprendere meglio che parte abbiamo in questo processo.

 

IL SENSO DI CIO’
CHE E’ GIUSTO

Spesso chiamiamo il nostro senso del giusto o sbagliato nei nostri rapporti con gli altri “ coscienza”, sebbene quel nome non descriva ciò che realmente proviamo relazionandoci con gli altri.
Il significato che diamo in genere a queste parole è legato a certe regole di comportamento che abbiamo appreso, molte nell’infanzia e alcune tramite le nostre associazioni sociali e professionali da adulti.
Tali regole esprimono il comportamento sociale che il gruppo sociale di appartenenza si aspetta l’uno per l’altro. Ma a queste regole ci si può conformare in modo ipocrita magari per convenienza personale. Infatti, le regole ci dicono cosa fare, non le ragioni per le quali dovremmo farlo.

TRADIRE SE STESSI

Il fatto che tradire se stessi sia considerato un modo ordinario e comune tra le persone, potrebbe in un primo momento far pensare
che ciò sia assolutamente normale e, nel vasto schema delle cose, relativamente innocuo. In realtà, esso porta delle conseguenze devastanti.

Non possiamo tradire noi stessi senza mettere in moto tutta una serie di disturbi emotivi che ci allontanano dall’ essere felici.
Tutti capiamo cosa significa vivere una bugia, tuttavia se ci viene chiesto non sappiamo ricordare quando questo sia avvenuto.
L’abitudine a tradire noi stessi ci impedisce di vedere e ricordare quando lo facciamo.

BIASIMARE LE EMOZIONI

Coloro che tradiscono se stessi ribaltano su qualcun altro le proprie responsabilità.
Le autogiustificazioni richiedono l’utilizzo di emozioni negative.
Senza tali emozioni non è possibile convincere se stessi che qualcuno si stia approfittando di noi.
Queste emozioni e atteggiamenti hanno in comune alcuni elementi d’accusa.
La lista non contiene atteggiamenti ed emozioni che uniscono ma solo ciò che divide.
Essa non include alcun riferimento all’amore, alla gioia, alla generosità, alla considerazione, alla simpatia o alla gentilezza.
Non si riferisce neppure ad emozioni e atteggiamenti empatici e amorevoli.

 

IL CASTIGO DELLE
RESPONSABILITA’

Spesso quando diciamo di assumerci tutta la colpa, ci sentiamo migliori degli altri perché ci carichiamo di un castigo che chiamiamo “senso di responsabilità”. Noi ci illudiamo che pagare il pedaggio del castigo, ci faccia correre liberi sull’ autostrada
dell’innocenza, mentre in realtà stiamo spesso nutrendo il nostro senso del SE’, senza rispetto né amore per l’altro che riduciamo
ad una semplice marionetta manipolabile a nostro uso e consumo.
La soluzione non è il castigo ma il risveglio. Nessun castigo può renderci innocenti! E chi si muove con un fardello di colpa non risolta, vive in un mondo di paura, di rimorsi e di frustrazione.

Dove:
c/o Sala delle Conferenze Chiesa di Gesù Cristo dei
Santi degli Ultimi Giorni
Via Castellana, 124/C - 30174 Zelarino (VE)
Tel. 041/908181

Quando:
VE N E R D Ì 12 DI C E MB RE
IN I ZI O 19,00 - TE RM I NE 21,30

Docente: Andrea Frittajon

INGRESSO LIBERO