Archive for Sonia Guerra

ott
14

Mistero Donna – Mistero Uomo

Posted by: | Comments (3)

   - Mistero Donna –                                                              - Mistero Uomo -

araba

uomo2

 

 

 


Premessa:   Nella vita, chi prima chi dopo, l’uomo e la donna, arrivano al punto in cui sentono la necessità di fare un bilancio e spesso si imbattono in uno stato di confusione, con mille domande e da qui?………che fare?

Vediamo di fare un pò di chiarezza

Gli incontri che andiamo a proporre hanno l’ambizioso intento di aumentare la consapevolezza di quello che sentiamo, di quello che proviamo e di come lo manifestiamo.

Si prevedono due incontri di gruppo strutturati per sole donne ed un terzo incontro di gruppo per uomini e donne. Durante questi incontri poniamo le basi affinchè: Io Uomo – Io Donna,

  • mi osservo senza giudicarmi e partendo da questo
  • comprendo come mi sto muovendo ora nella vita e
  • come posso migliorare il mio approccio a situazioni e relazioni.
  • come mi atteggio con il corpo, con la mente e con le parole
  • quali risorse interiori possiedo e non utilizzo
  • quali sono le chiavi per aprire le porte ad una vita
    • Autentica, originale, tutt’altro che costruita o lontana dal mio essere reale,
    • All’insegna di relazioni piacevoli e costruttive
    • Realizzata in ogni suo aspetto e tanto altro ancora…

 

Cosa faremo?


Esperienza diretta, attraverso il corpo, mediante gesti e movimenti che ti rendono consapevole e che mettendoti in connessione con la tua mente, svilupperanno stimoli nuovi che ti danno la risposta alle mille domande lasciando spazio a nuove soluzioni ed eliminando via via la confusione contribuendo ad ottenendo Risultati Positivi nei vari aspetti della tua vita:

 - lavoro – denaro – famiglia – relazioni – salute

 

Alla scoperta della naturalezza del mio essere 

per ottenere Risultati Positivi


Accade comunemente di sentirsi inadeguati, di avere qualcosa da dire e non riuscire ad esprimersi, di sentirsi soli, incompresi, di non sapere più che pesci pigliare per ottenere dei risultati positivi pur mettendoci tutte le proprie energie.  E ancora…  di non riuscire a realizzarsi in coppia o nella professione, di sentirsi scarichi o di aver perso la motivazione.

Affrontiamo insieme questi disagi, alquanto comuni, che ci impediscono di sentirci realizzati e sereni come è nostro diritto.

I gesti e i movimenti che ti concederai di sperimentare in gruppo

miglioreranno la tua flessibilità corpo/mente influenzando positivamente

ambienti, persone e situazioni che ti gravitano intorno

 

Corpo e mente sono collegati. Se sei felice, hai un bell’aspetto e cammini con la giusta postura naturale; aumenta dunque la qualità dei pensieri ed anche il corpo ne giova sicuramente e di conseguenza l’aspetto.

Il modo in cui ti poni nella vita di tutti i giorni è direttamente collegato ai tuoi processi interiori.

Aumentando la fiducia in te stesso/a, sarà più facile superare i propri limiti, migliorare la qualità di vita e di relazione e realizzare i propri obiettivi.

Ogni volta che superi i tuoi limiti fisici, la tua mente riceve grande forza.


Sì!  Ho compreso che sperimentando semplici gesti il mio corpo comunica con la mia mente stimolando e attivando  risorse ed abilità rendendomi più forte e sicuro/a.


 Tutto questo nei percorsi Mistero Uomo – Mistero Donna con la facilitazione di Sonia Guerra

10367816_10203595446628460_1237853396582562109_nSonia Guerra ti facilita il percorso di consapevolezza del tuo essere e della sua manifestazione attraverso tecniche ed esperienze fisico/motorie, verbali e non, acquisite in 10 anni di studi e pratiche di varie discipline che hanno avuto un impatto positivo nella sua vita a 360°. Un percorso che le ha dato e continua a darle i suoi ottimi frutti e che considera sempre all’inizio, perché Sonia è convinta che il margine di miglioramento di sé non  ha limiti.


Quando:

  1. Mistero Donna:           Domenica 30 Novembre 2014 (sole donne)   h.16.00-18.00
  2. Mistero Donna:           Domenica    7  Dicembre 2014 (sole donne)   h.16.00-18.00
  3. Mistero Uomo–Mistero Donna: Domenica 11 Gennaio 2015 (uomini/donne) h.16.00-18.00

Dove:
Presso Sala incontri riservata c/o Ristorante/Pizzeria Il Mattone Via Cacace, 6 – Maerne di Martellago (VE)

Termine Ultimo Iscrizioni

-          Mistero Donna:                                                        20 Novembre 2014

-          Mistero Uomo – Mistero Donna:                            8 Gennaio 2015


Per info e iscrizioni compila il seguente modulo o contatta Maurizio allo  039 333 2590091

___________________________________________________________________
Nel frattempo, compila il form per comunicare l’intenzione a partecipare agli incontri nelle date indicate. Ti invieremo tutti i dettagli per completare l'iscrizione. La quota di partecipazione potrà essere versata direttamente all'incontro.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo recapito telefonico (richiesto)

La tua città (richiesto)

n. di adesioni (richiesto)

Acconsento al trattamento dei dati personali nel rispetto del Codice
in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003)

Inserire questo codice di verifica
captcha

Ti ringraziamo perchè ci aiuti a migliorare il nostro servizio organizzativo.
Lo staff di www.ilfilodimaggy.it


Contributo complessivo Donna € 30,00 (partecipando ai primi due, ti regaliamo il terzo incontro)

Contributo Uomo (incontro dell’11 gennaio) € 15,00

 

E NON FINISCE QUI!!! Al termine di ogni incontro, per chi avrà piacere, si condividerà la cena presso lo stesso Ristorante/Pizzeria per proseguire l’esperienza in ottima compagnia, possiamo invitare anche eventuali partner e amici.

autostima-500E RICORDA…….!!!    

“ Impara a valorizzare te stesso/a

               – TU VALI – 

lug
04

ilfilodimaggy Si Muove

Posted by: | Comments (0)

Grande Evento

ilfilodimaggy Partner in EpurSiMuove

Banner Epursimuove Evento

  • Perchè questo Evento?

La serata è stata ideata per incontrare chi realizza progetti grandi e piccoli, chi costruisce, chi prova a vedere oltre, chi si mette al servizio degli altri, chi dà lavoro agli altri, chi sa che il domani sarà più interessante dell’oggi.

  • Chi sono i folli oggi che credono in questo?

Sono quelle persone che cambiano il mondo, che fanno la differenza. Quelli che non stanno a guardare ma che vedono le cose in modo diverso. Sono folli quelli che sanno desiderare un mondo un po’ migliore di così. Loro non si lasciano distrarre da chi dà loro buoni e prudenti consigli. Non amano i regolamenti e non hanno alcun rispetto dello status quo. Possiamo citarli, essere in disaccordo con loro, possiamo criticarli o glorificarli, ma l’unica cosa che non potremmo mai fare è ignorarli.

Perché riescono a cambiare le cose, lasciano il mondo un po’ migliore di come l’hanno trovato, scaldano i cuori, ispirano all’azione o si mettono al servizio di chi ne ha bisogno.

“Solo quelli che sono abbastanza folli da pensare di cambiare il mondo lo cambiano davvero.”

Volevamo riunire tutte queste persone in un solo posto, volevamo conoscerli e parlare con loro, volevamo starli ad ascoltare per lasciarci ispirare dalle loro storie e vedere i loro progetti, volevamo bere qualcosa con loro e assorbire un po’ della loro energia, volevamo stare insieme per condividere l’entusiasmo e lasciarci contagiare, volevamo trovare un’occasione per incontrarci tutti insieme e iniziare a creare una rete.

E ora, finalmente, questa occasione l’abbiamo trovata!

 

Sabato 6 Luglio 2013

dalle ore 18.00 in poi

presso l’incantevole Villaggio Solidale

Via Miranese 13 – Mirano (VE)

 

Prendi subito il tuo biglietto! Lo trovi qui

PREZZI BIGLIETTI

Fino al 5 Luglio il Biglietto costerà 13 Euro.
Il 6 Luglio il Biglietto sarà in vendita a 15 Euro anche in loco.
Bimbi fino ai 12 anni 5 Euro (acquisto biglietto in loco)
Il Biglietto comprende: Ingresso + Cena a Buffet + Serata.

  • A chi si rivolge l’evento?

Gruppi organizzati, associazioni, professionisti, aziende, startup, freelance, volontari, imprenditori, artisti, e tutti quelli che vorrebbero conoscerli.

Ci dicono che c’è la crisi, che una volta era tutta un’altra cosa.

Ci dicono che dobbiamo scappare all’estero, che il mondo è dei furbi e dei disonesti.

Ci dicono che qui non c’è spazio per chi vuole darsi da fare e che non fidarsi è meglio.

Eppure noi lo sentiamo che non è così e che ci sono tante persone che ce la fanno.

Eppure a noi i conti non tornano, crediamo che chi ha coraggio e allegria una strada la trova.

Eppure noi lo sappiamo che qualcosa sta nascendo e si sta già muovendo.

Ed è molto, molto, molto forte.

 

Sabato 6 Luglio 2013

Banner Epursimuove

Condividi questo evento su Facebook

Potrai incontrare tutti i Partner che trovi sul sito a questa pagina

Organizzazione:  www.epursimuove.it

mag
27

Scuola “Olo-bimbi”

Posted by: | Comments (0)

Progetto “Movimento Giocoso Educativo”

Scuola olobimbi

Obiettivi Formativi

  1. Coordinare i movimenti del corpo a livello globale e segmentario
  2. Eseguire percorsi e piccole coreografie su indicazioni verbali e non verbali
  3. Acquisire fiducia nelle proprie capacità comunicative ed espressive
  4. Favorire il benessere fisico ed emotivo proprio ed altrui
  5. Approfondire la capacità di relazionarsi con gli altri in modo rispettoso, empatico e creativo

Campi di esperienza interessati

  1. Corpo, movimento, salute
  1. Fruizione e produzione di messaggi
  1. Esplorare, conoscere e progettare
  1. Il sé e l’altro

 

Obiettivi relativi ai vari campi di esperienza

 

Corpo, movimento, salute

  1. Esprimere idee, immagini ed emozioni mediante il movimento e la danza
  2. Orientarsi equilibratamente nello spazio
  3. Ridurre l’ansia e armonizzare la propria energia

 

Fruizione e produzione di messaggi

  1. Comprendere istruzioni e suggerimenti
  2. Comunicare i propri contenuti attraverso diversi registri: motorio, verbale, grafico

 

Esplorare, conoscere e progettare

  1. Sperimentare tipi di movimento e tecniche grafiche sviluppando la propria creatività ed immaginazione
  1. Rappresentare dinamicamente e poi graficamente alcuni dei propri vissuti

 

Il sé e l’altro

  1. Comprendere e rispettare le regole del vivere insieme
  2. Superare gradualmente la posizione egocentrica imparando a collaborare
  3. Riconoscere le proprie ed altrui emozioni
  1. Promuovere l’autoconsapevolezza e l’accettazione di sé e dell’altro

 

Feed-back a fine lezione

I feed-back consistono in osservazioni di situazione, conversazioni, interviste ai bambini, rappresentazioni grafico-pittoriche.

Conduttrice:   Sonia Guerra, diplomata Olodanza Bimbi o “Movimento Giocoso Educativo” Metodo Olodanza® del Dott. Romano Sartori.

__________________________________________

Per informazioni rivolgersi alla segreteria:

Associazione Culturale CoCreationProEvolution

Via della Pieve, 5 – 35010 Massanzago (PD)

Tel.  049/57.20.374 – 340/79.69.041

o chiedere un incontro scrivendo a olobimbi@ilfilodimaggy.it

a disposizone, su richiesta, la video presentazione dell’attività in questione

__________________________________________

Vi aspetto a Massanzago – Padova

Sabato 1 e Domenica 2 Giugno 2013

Festa dello Sport Massanzago

La conduttrice sarà presente ed a disposizione per illustrarvi la nuova disciplina per bambini 4-7/8 anni.

Ingresso Libero – Info: olobimbi@ilfilodimaggy.it

CoCreationProEvolution Ass. Cult. Tel. 340.7969041

__________________________________________

Lascia qui i dati del tuo bimbo/a e ti invieremo il programma dei corsi anno 2013/2014 con il dettaglio delle Sedi e delle date in cui si svolgeranno gli incontri della scuola Olo-bimbi.

Il nome del bimbo/a (richiesto)

email (richiesto)

Recapito telefonico (richiesto)

Età del bimbo/a (richiesto)

Comune o Città di provenienza (Noale o Massanzago)

Puoi lasciare il tuo messaggio qui

Codice di validazione

RISPONDERE PER VALIDARE: Quale è il colore del sole=? 

Acconsento al trattamento dei dati personali nel rispetto del Codice
in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003)

 

Cartellone olobimbi 3.5.13 fronte

LA FIABA NON E’ SOLO UN RACCONTO

È ricerca dei misteri che la fiaba ha in se; questo apre le porte della conoscenza verso le qualità che la vita stessa ci regala, qualità che si manifestano nel corpo quando apro la mia attenzione alle sensazioni corporee suscitate dalle parole della fiaba e dai suoi contenuti.

__________________________________________

Scarica qui il PROGETTO Scuola OLO-BIMBI 2013, Troverai l’esperienza Olo-bimbi nella scuola dell’infanzia e la specifica delle dimensioni del bambino in relazione alle diverse fasce di età.

__________________________________________

ago
27

Settembre: Ripresa rapida

Posted by: | Comments (0)

Semplici Regole per ritrovare il passo

Settembre è un mese di transizione, in cui gradualmente si passa dal calore dell’estate al clima più mite che annuncia l’autunno. Nei nostri ritmi di vita però questa gradualità è andata perduta e subito dopo il rientro dalle vacanze, pronti…. via!

Si riparte: scuola, lavoro e vita familiare riprendono il ritmo di sempre, con uno scatto bruciante. Il cambio repentino di stile di vita può debilitare il nostro equilibrio psicofisico causando un “forte “stress da cambio di stagione”.

Per fortuna esistono atteggiamenti mentali che possono metterci al riparo da tutto questo: seguire la scia giusta significa ripartire nel modo migliore e affrontare gli impegni con più leggerezza, evitando eccessi e stanchezza.

Gli atteggiamenti che ti aiutano a mandar via la stanchezza da rientro e a star bene con te stesso e con gli altri

  • SE SEI GIA’ SFINITO: Spazio ai lati nascosti e tutto è più leggero. 
Si torna al lavoro dopo la pausa estiva e può accadere di provare fastidio per le incombenze e i doveri che i nostro ruolo comportano. Se fai finta di niente, tieni duro, cercando in ogni modo di essere forte, non farai altro che potenziare i disagi. Le emozioni che reprimi, prima o poi, trovano un canale attraverso il quale manifestarsi.
Per questo, ogni tanto, quando ti senti stressato o sovrastato dagli eventi, puoi provare a fare questo esercizio che ti aiuta ad accogliere i sentimenti che ti abitano.
ESERCIZIO: Socchiudi gli occhi e chiama una ad una, proprio come se stessi facendo l’appello in una classe, le tue emozioni: la gioia, la rabbia, la fatica, la tristezza, l’ansia…. e falle sedere intorno a tè, come fossero tuoi figli. In questo modo non ci sarà più bisogno di allontanare i turbamenti, ma potrai portarli con te, come un tesoro. Questo atteggiamento mentale evita che e emozioni accantonate possano esprimersi con un disagio o un problema psicosomatico.
  • NON SPRECARE LE ENERGIE: Cerca il tuo stile, fai meno fatica ed eviti la noia sul nascere. 
Le ripetizioni, i comportamenti sempre uguali, tendono a spegnere l’energia, specie quando li copi, spesso inconsapevolmente, da chi ti sta intorno. Accade ad esempio quando capita di scimmiottare in tutto e per tutto l’atteggiamento del collega più brillante o quando si accetta la filosofia di vita del partner senza esprimere mai un punto di vista di originale… Così si mortifica la propria natura più profonda, che ci vorrebbe in qualche modo sempre diversi da tutti gli altri, originali appunto. Lo scrittore francese Paul Valery scriveva: “Occorre distinguersi dagli altri a tutti costi per non sentire anche se stessi come un inutile ripetizione”. A settembre, dopo le vacanze estive, puoi affrontare il quotidiano in modo diverso rispetto ai mesi precedenti, a “modo tuo”: nei ragionamenti, negli atteggiamenti, nel carattere, nelle passioni, nel modo di vestire, nell’espressione del viso e nella scelta del profumo, SEI UNICO!….. e non dovresti mai dimenticarlo.
  • COME PRENDERE LE DECISIONI: Problemi inediti? Non ragionarci troppo, osserva e …. aspetta
A volte, il troppo ragionare, invece di favorirlo, inceppa l’ingranaggio cerebrale, rallentando e privandolo dell’energia necessaria. Per esempio se ti trovi di fronte a un’indecisione o a un ostacolo che non riesci ad aggirare, le continue “ruminazioni” mentali sono del tutto inutili. Osserva bene la situazione nei particolari senza dare nessuna spiegazione, guarda con attenzione ciò che ti sta succedendo e lascia al tuo intuito il tempo di “partorire” una soluzione. Lo “sguardo” e “l’attesa” sono gli strumenti  più potenti che possiedi; il pensiero spesso complica soltanto le cose.
Perchè funziona: “Quanto meno uno pensa, – scrive Arthur Schopenhauer – tanto più egli ha gli occhi ovunque: in lui il vedere deve prendere il posto del pensare”.
Prova ad iniziare settembre seguendo il consiglio del filosofo tedesco, lo sguardo privo di pregiudizi e idee preconcette dovrebbe prendere il posto dei ragionamenti. Quando “guardi e basta”, dai la possibilità al cervello, ai miliardi di cellule neuronali, di collegarsi tra loro in modi nuovi e così di risolvere spontaneamente i pr0blemi della vita quotidiana.
Raffaele Morelli
Vuoi riprendere la “solita vita”? Allo stesso modo? Ecco la stanchezza.
Volgi lo sguardo al NUOVO, all’INSOLITO come nutrimenti dell’anima, ritrovali dentro di te e la tua stagione cambierà….

_________________________________________________________

Una proposta per l’autunno

Affrettati!!! – Il gruppo è a numero chiuso. 

L’evento avrà seguito con un numero minimo di 15 persone

Info e prenotazioni: telefono 340.7969041  (Sonia dopo le  14.30)                                                                    e-mail: maggy@ilfilodimaggy.it tutti i dettagli qui

ago
08

L’Arte della Comunicazione

Posted by: | Comments (0)

“La cosa più importante nella comunicazione è

ascoltare ciò che non viene detto”


Peter Drucker

 

11 NOVEMBRE 2012

PADOVA

 

L’Arte della Comunicazione 

 

Descrizione del corso

Una giornata interamente dedicata allo studio e alla pratica degli strumenti della Programmazione Neuro Linguistica. Una full immersion per comprendere i concetti base e le sue applicazioni, orientato ad un utilizzo consapevole del processo comunicativo, nel quale si analizzeranno le diverse tipologie di comunicazione. Scopo del corso sarà l’apprendimento e la consapevolezza  delle tecniche di cambiamento e strategie che portano all’eccellenza nel proprio ambito professionale e personale, grazie all’acquisizione dei modelli mentali e comportamentali in grado di orientare le scelte personali. Una giornata teorico/pratica perché non c’è miglior teoria di quella che poi viene messa subito in campo. 

Programma

  • Cos’è la PNL I paradigmi della comunicazione
  • Il punto nave
  • I livelli di comunicazione
  • Il funzionamento dei cinque sensi nella percezione del mondo
  • Rapport e guida
  • Capire come migliorare i tuoi risultati
  • Gli strumenti dell’eccellenza
  • Motivarsi all’azione
  • La tecnica del F.A.I.D.A.T.E. ©

 

Durata e orario di frequenza  

- Durata 1 giorno, Orario 10:00 / 13:30 – 15:00 / 18:00

 Sede del corso

- Hotel Al Pino Verde 4 Stelle- Borgo Padova 114 – Camposampiero PADOVA 

a 800 mt dalla Stazione Ferroviaria di Camposampiero

a 15′ dal Centro di Padova SS 308 USCITA CAMPOSAMPIERO – A 450 MT DALL’USCITA

Costo del corso

*entro il 20 Settembre 2012 €. 97,00 (IVA comp.) PRANZO A BUFFET COMPRESO 

*entro l’11 Ottobre 2012 €. 127,00 (IVA comp.) PRANZO A BUFFET COMPRESO 

*dal 12 Ottobre 2012 €. 157,00 (IVA comp.) PRANZO A BUFFET COMPRESO 

PROMOZIONE VALIDA FINO AL 20 settembre 2012

€.  97,00 (IVA compresa) PRANZO A BUFFET COMPRESO

Certificazione e specializzazione

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza del corso, firmato dai Trainer al fine di certificare le competenze acquisite.

Trainer

Maurizio Figus

 Info e Iscrizioni

 Sonia +39 340.7969041  maggy@ilfilodimaggy.it

____________________________________________________

 

L' Arte Della Comunicazione
Corso di PNL – Programmazione Neuro Linguistica applicata alla Comunicazione
Domenica 11 Novembre 2012 Padova – Camposampiero c/o Hotel Al Pino Verde   10.00 – 13.30 / 15.00 – 18.00
Una giornata interamente dedicata allo studio e alla pratica degli strumenti della Programmazione…